Il Progetto

Erasmus+ è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50%. Allo stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa.
Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

È strutturato in 3 SELRES_f581c471-5b6f-4ae8-8365-df854f337482AZIONISELRES_f581c471-5b6f-4ae8-8365-df854f337482 CHIAVE, ognuna con una propria denominazione:

Azione chiave 1Mobilità individuale a fini di apprendimento

  • Mobilità individuale per l’apprendimento (KA1)
  • Mobilità dello Staff (in particolare docenti, leader scolastici, operatori giovanili)
  • Mobilità per studenti dell’istruzione superiore e dell’istruzione e formazione professionale
  • Garanzia per i prestiti
  • Master congiunti
  • Scambi di giovani e Servizio Volontario Europeo

Azione chiave 2Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche

  • Partenariati strategici tra organismi dei settori educazione/formazione o gioventù e altri attori rilevanti, Partenariati su larga scala tra istituti di istruzione e formazione e il mondo del lavoro.
  • Piattaforme informatiche: gemellaggi elettronici fra scuole eTwinning, Portale europeo per i giovani settore Gioventù, Epale per l’educazione degli adulti
  • Alleanze per la conoscenza e per le abilità settoriali e cooperazione con paesi terzi e paesi di vicinato.

Azione chiave 3 – Riforma delle politiche

  • Sostegno all’agenda UE in tema di istruzione, formazione e gioventù mediante il metodo del coordinamento aperto, iniziative di prospetto, strumenti EU per il riconoscimento, disseminazione e valorizzazione, dialogo politico con stakeholders, paesi terzi e organizzazioni internazionali.

Maggiori informazioni su www.erasmusplus.it


Il progetto New Horizons del Mattei di Maglie

L’idea di progettare un piano di mobilità nel nostro Istituto è maturata attraverso l’implementazione di eTwinning Projects, attualmente in corso. La piattaforma etwinning é stata uno strumento utile e prezioso per la preparazione ed implementazione del progetto Erasmus plus KA1 “New Horizons”, attraverso la collaborazione e socializzazione con organizzazioni partners, insegnanti e staff europeo. Dall’indagine conoscitiva sui bisogni formativi dello staff docente del I.I.S.S. E. Mattei è emerso un obiettivo comune: la necessità di uscire dagli stereotipi e modelli nazionali che sembrano inamovibili e confrontarsi con personale che opera all’estero per osservare e analizzare esempi di buone pratiche di insegnamento, per portare a sistema un programma di “Lifelong-learning”. La consapevolezza di cambiare il modo di fare qualcosa in modo più significativo e veloce, più stimolante ed innovativo è stata la motivazione che ha coinvolto alcuni docenti a partecipare alle seguenti attività di formazione in Europa:

– Corsi strutturati visite di scuole, seminari ed eventi;
– Corsi di Metodologia;
– Job Shadowing;

 Gruppo docenti partecipanti

Annunci